Sanità, De Luca fa visita all’ospedale di Sapri

Sanità, De Luca fa visita all’ospedale di Sapri

28 Gennaio 2019 0 Di Vincenza Alessio

Al centro dell’incontro la questione ospedale e un vertice coi sindaci del Golfo di Policastro

Sabato 2 febbraio il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca visiterà l’Ospedale di Sapri alla presenza di tutti i Sindaci del Golfo di Policastro. De Luca arriverà nella città della Spigolatrice alle ore 10.00 per partecipare alla presentazione del libro “La Rivolta di Sapri” di Franco Maldonato che si terrà al CineTeatro Ferrari.

Dopo i saluti istituzionali del Primo Cittadino di Sapri Antonio Gentile, seguiranno gli interventi del docente dell’Università degli Studi di Salerno Alfonso Conte, dell’Autore Maldonato e del presidente della Regione. Il coordinamento dei lavori sarà affidato alla giornalista Caterina Guzzo mentre le letture a cura di Eugenio Bove.

Intanto, sulla questione Sanità, non molla il Comitato di Lotta a difesa del Presidio Ospedaliero dell’Immacolata che invita tutti i cittadini a restare in allerta pronti a mobilitarsi per i propri diritti. Il Comitato, dunque, riafferma la volontà, insieme al Popolo del Golfo di Policastro, di continuare la battaglia a difesa del punto nascita perché gli obiettivi ancora non sono stati raggiunti.

«C’è in atto ancora la richiesta di deroga per un anno poiché a differenza di quanto tentano di farci credere, la promozione dell’Ospedale a DEA di 1 livello non salva il punto nascita – afferma il Comitato di Lotta – il nuovo piano Ospedaliero è pieno di palesi contraddizioni: dovrebbe promuovere l’Ospedale ed invece lo penalizza, sia in un suo possibile sviluppo (chiudendo l’Unitá Operativa di Gastroenterologia) che in una sua possibile attrattivitá (rimuovendo il Primario nel Reparto di Ostetricia)».

Da qui la decisione del Comitato di sviluppare una ” piattaforma rivendicativa” per la riformulazione di quanto previsto nel nuovo Piano in relazione alla Dea di 1 livello per il Presidio Ospedaliero di Sapri.

(288)