Doriana Buonavita all'”Intervista”: lavoro, società e sviluppo della Campania

Doriana Buonavita all'”Intervista”: lavoro, società e sviluppo della Campania

3 Dicembre 2019 0 Di Redazione

L'”Intervista” il nuovo format de La TV di Gwendalina accende i riflettori sulle tematiche del lavoro e della società in Campania.

Ne abbiamo parlato con Doriana Buonavita, segretario generale CISL Campania in questa puntata.

La Buonavita ha affrontato il tema del precariato e della carenza di infrastrutture sul territorio regionale. Durante il faccia a faccia Doriana Buonavita non ha tralasciato i problemi che affliggono la sanità campana.

Tanto è stato fatto, ma le politiche regionali secondo la Buonavita andrebbero radicalmente riviste. Meno assistenzialismo e più lavoro questa è la cura alla disoccupazione. Il reddito di cittadinanza ha creato disequilibri di mercato in particolare nelle attività a carattere stagionale.

Quota 100 e il blocco del turnover hanno contribuito a paralizzare una amministrazione pubblica già in crisi. Non solo enti e amministrazioni ma anche le strutture sanitarie hanno bisogno di un reintegro delle posizioni vacati.

La Buonavita, critica il reddito di cittadinanza che non ha portato benefici concreti in Campania. L’eccesso di assistenzialismo paralizza il lavoro, secondo il segretario bisogna intervenire per creare nuovi posti.

Il segretario della CISL Campania, in merito alle infrastrutture regionali, accoglie positivamente il rifinanziamento di alcuni progetti strategici fermi da tempo, ma l’iniziativa sola non basta: bisogna vedere i fatti.

Doriana Buonavita segretario generale CISL Regione Campania all'”Intervista” con Simone La Vecchia affronta i temi del lavoro, della società e delle infrastrutture in Campania.

(109)