VALLO SCALO – Gli operaio della Yele Spa occupano la Cilentana per protesta

E’ esplosa nel modo più eclatante la rabbia dei circa 100 operai della Yele Spa che in mattinata si sono riversati sulla Cilentana, nei presi dello svincolo di Vallo Scalo bloccando il traffico veicolare sull’arteria stradale a Sud di Salerno. All’orizzonte (il 31 dicembre) l’imminente chiusura con la messa in liquidazione dell’azienda – che raccoglie i rifiuti in 30 comuni del salernitano – e l’incertezza sul futuro degli operai. L’eclatante forma di protesta ha come obiettivo quello di accendere i riflettori sulla vicenda e di richiamare all’attenzione le diverse forze politiche. Tutti i lavoratori in mattinata attendevano preso la sede di Vallo Scalo gli amministratori cilentani ma all’appuntamento nessuno si è presentato. Così hanno deciso di raggiungere a piedi la variante alla stradale statale 18 e di manifestare la loro rabbia.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: