VALLO DELLA LUCANIA – Scuola A. Moro: le classi ritornano alla centrale

Quello della sicurezza degli edifici scolastici di Vallo della Lucania è un tema alquanto scottante e al centro dell’attenzione cittadina. A seguito di alcuni ‘crolli’ e allagamenti nelle scuole Andrea Torre, De Mattia e Aldo Moro, infatti, numerose sono state le segnalazioni al Comune da parte di genitori, che hanno mosso istanze anche scritte in cui si evidenzia l’impellente necessità di eseguire lavori di manutenzione straordinaria nei vari edifici scolastici.

Dall’analisi del bilancio preventivo 2014 è stata evidenziata la presenza di una somma di circa 440mila euro, riferita  alle entrate Ici degli anni precedenti. Quello che chiedono i genitori è di apportare variazioni urgenti al bilancio annuale di prevenzione 2014 al fine di poter realizzare interventi di manutenzione negli edifici scolastici.

Le opere da realizzare sono di impermeabilizzazione, rifacimento dell’intonaco, copertura e quanto altro sarà individuato dagli uffici competenti

La scuola elementare A. Moro è fra quelle che, per prime, hanno realizzato i lavori di messa in sicurezza delle aule. Martedì 9 dicembre, come sostiene la direttrice Donata Femia, le classi che attualmente sono ospiti al seminario diocesano di Vallo della Lucania potranno rientrare regolarmente al plesso principale della scuola, sito in Piazza dei Martiri.

Il trasferimento degli alunni al seminario è stato motivato dal fatto che, mentre le aule erano tutte agibili, i bagni erano inutilizzabili a causa della rottura dei flessibili.

I laboratori, invece, per il momento resteranno chiusi, per essere riaperti dopo le festività natalizie.

– di Emerenziana Sinagra –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: