Sapri – apre centro vittime di violenza

E’ stato presentato dal comune di Sapri, un progetto che prevede la creazione di un centro che dia supporto e aiuto alle donne e ai bambini vittime di violenza o di stalking.

Approvato nei giorni scorsi dalla direzione generale Politiche sociali, culturali, pari opportunità e tempo libero, il progetto ha un valore complessivo di 60mila euro. Lo scopo principale e le fondamentali attività saranno quelle di prevedere una particolare attenzione al primo contatto con la donna vittima di violenza e maltrattamento, tenuti a tacere spesso per molti anni. Il servizio offrirà ascolto, empatia, accoglienza e sostegno nello svelamento del maltrattamento.

Il sindaco Giuseppe Del Medico, ha espresso la sua soddisfazione sostenendo che, con la collaborazione, il confronto  ed un ampio coinvolgimento di associazioni, comuni, forze dell’ordine e molto altro, si possano costruire efficienti ed utili politiche sociali.  Inoltre, è prevista l’attivazione della “Rete Territoriale”, uno spazio di confronto tra tutti i componenti per definire con validità le attività finalizzate ad un’adeguata risposta alla necessità di avere periodici confronti tra le rispettive modalità operative e per mettere a conoscenza di tutti gli operatori del Protocollo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: