SALERNO – Per San Valentino torna la campagna “Dona con Amore”

SALERNO – Per San Valentino torna la campagna “Dona con Amore”

9 febbraio 2016 0 Di Emerenziana Sinagra

Domenica 14 Febbraio 2016, dalle ore 08.00 alle 12.00, ritorna l’importante iniziativa “Dona con Amore”, nata nel 2013 a Salerno per promuovere e sensibilizzare il pubblico circa la donazione del sangue.

L’evento, giunto alla IV edizione, coinvolgerà numerosi comuni della nostra provincia, nonché specifici borghi del Cilento:

  • Salerno: Unità di raccolta presso il SIT Azienda Ospedaliera Universitaria (Località S. Leonardo);
  • Salerno: Unità di Raccolta Mobile presso la sede AVIS di via PIO XI n. 1 – Parcheggio per donatori;
  • Baronissi: Unità di Raccolta Mobile presso Associazione “ Il Punto” in via A. Segni (località Cariti);
  • Battipaglia: Unità di Raccolta presso il CT Ospedale S. Maria della Speranza;
  • Calabritto: Unità di Raccolta Mobile in Piazza Giacomo Matteotti;
  • Eboli: Unità di Raccolta presso Ospedale Maria Ss. Addolorata;
  • Mercato S. Severino: Unità di Raccolta presso Ospedale Fucito (località Curteri, Palazzina Gialla);
  • Roccadaspide: Unità di Raccolta Sangue Ospedale Civile;
  • Sapri: Unità di Raccolta Sangue Ospedale dell’Immacolata;
  • Vallo della Lucania: Unità di Raccolta del CT Ospedale San Luca

Sarà quindi possibile donare il sangue in una giornata del tutto particolare, presente nell’immaginario collettivo di tutti noi come quella dedicata all’amore di coppia.
In questo caso ognuno di noi ha la possibilità di allargare questo “amore” e donargli confini, connotazioni e valori ben più ampi ed importanti.
Un amore che è testimoniato e ribadito con l’atto forse più simbolico che ognuno di noi possa compiere: la donazione del proprio sangue, della propria linfa vitale.
“Dona con Amore” permette ancora una volta di affrontare un’importante problematica come quella della disponibilità di sangue, una lotta che va combattuta quotidianamente.
Pensiamo soltanto al fatto che il fabbisogno di sangue intero (indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità) è di 2.300.000 unità, mentre quello del plasma si aggira sugli 850.000 litri.
E per raggiungere questi risultati, in Italia dovrebbero esserci 1.300.000 donatori, una cifra però ancora lontana dalla realtà.
Una sfida che ognuno di noi deve raccogliere, proprio come farà una delegazione di giocatori della U.S. Salernitana, che sarà presente al SIT dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di S. Leonardo a Salerno.

La manifestazione è presentata e anticipata dal “Convegno di presentazione”, che si terrà venerdì 12 Febbraio presso il “Salone dei Marmi” del Comune di Salerno a partire dalle ore 10.30.
L’iniziativa è promossa dall’Associazione “Donation Italia”, con la partnership delle Associazioni ESN Italia e Avis Salerno, con le collaborazioni delle sezioni locali di ESN Salerno e della Rete dei Giovani per Salerno e patrocinata dalla Regione Campania, dal Comune di Salerno e dall’Azienda Ospedaliera “S. Giovanni di Dio” e “Ruggi d’Aragona” di Salerno.

(1)