SALERNO – La città si sveglia sotto la neve, temperature sotto zero per San Silvestro

Salerno si è risvegliata questa mattina (fatto insolito per la città) sotto un leggero strato di neve. Strade, tetti e montagne imbiancate per via delle temperature gelide di queste ore. Fiocchi di neve sono visibili dalle abitazioni poste a pochi metri dal mare tra la meraviglia degli abitanti. Immagioni immediatamente catturate e postate sui social per quello che per tanti salernitani è un vero e proprio evento. Le temperature sono molto rigide e saranno tali anche nell’ultimo giorno dell’anno.

Neve anche nella Valle dell’Irno e nei comuni a Nord di Salerno. Situazione difficile nell’entroterra salernitano ed in particolare nel Vallo di Diano. Se la situazione dovesse continuare si consiglia, per gli spostamenti la massima prudenza e l’utilizzo delle catene soprattutto per chi percorre la Salerno Reggio Calabria ed anche la Napoli- Salerno ed il raccordo direzione Avellino. Vigili del Fuoco impegnati su tutta la provincia. 80 gli interventi dei caschi rossi. I Vigili del Fuoco evitano di mettersi in macchina se non per necessità a causa della presenza di ghiaccio sulle strade. I vigili del Fuoco hanno soccorso una ottantina di persone rimaste intrappolate nelle loro auto a Olevano sul Tusciano, Montecorvino Rovella, Vietri sul Mare (Molina), Pellezzano e Baronissi. Intrappolati nelle auto alcune persone che dovevano fare la dialisi e trasportate dai Vigili del Fuoco nei centri di cura.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: