SALERNO – De Luca interviene sulla sfiducia al sindaco Sannino

SALERNO – De Luca interviene sulla sfiducia al sindaco Sannino

3 dicembre 2014 0 Di Redazione GwTelevision

Sono indignato per questa ennesima manifestazione della degenerazione politica

A poche ore dal provvedimento di sfiducia nei confronti del sindaco di Casavatore, Salvatore Sannino, interviene Vincenzo De Luca che esprime la sua solidarietà e sottolinea la grave responsabilità dei consiglieri comunali del Partito Democratico, che hanno sottoscritto le dimissioni del primo cittadino.

Esprimo – spiega Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno – piena solidarietà al sindaco di Casavatore, Salvatore  Sannino, sfiduciato a seguito di una congiura maturata nell’oscurità della malapolitica. Solidarietà non solo all’operoso sindaco, che in tre anni aveva già  cominciato a cambiare volto alla città, ma anche ai casavatoresi, vittime essi per primi dell’imboscata. Manifesto altresì indignazione per questa ennesima manifestazione della degenerazione della politica“.
Proprio gli stessi consiglieri del PD, solo pochi giorni fa avevano firmato un documento politico per evidenziare gli importanti risultati che l’amministrazione stava conseguendo.
Se ci sono dissensi tanto gravi da portare alla determinazione di mettere fine ad un’esperienza amministrativa – continua De Luca – essi vanno in primo luogo spiegati ai cittadini nelle sedi istituzionali e politiche a ciò deputate. Solo dopo aver fatto ciò, sarebbe plausibile prendere decisioni di tale portata. Così non è stato a Casavatore, dove solo tre giorni fa in Consiglio Comunale la maggioranza si era espressa compatta su tutte le delibere proposte dalla Giunta Sannino. Valuteranno gli organismi di partito competenti le decisioni da prendere in merito ai comportamenti dei quattro consiglieri PD che hanno sottoscritto la sfiducia“.

(93)