Paestum – Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Il programma della seconda giornata

“L’Archeologia Italiana all’Estero: formazione e scambio di esperienze” a cura del Ministero degli Affari Esteri – Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese e Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo è il primo appuntamento della seconda giornata della XVII BMTA. All’approfondimento, in programma dalle 10 alle 13 al Museo Archeologico di Paestum, parteciperanno i direttori delle missioni archeologiche italiane in Argentina, Giordania, Iran, Libia, Myanmar, Pakistan, Tunisia, Turchia.
Contemporaneamente nella Sala Cerere, allestita in una delle strutture geodetiche nell’Area Archeologica, si svolgerà “Archeo Open Data Forum: trasparenza e riuso dei dati in archeologia” moderato da Gabriele Gattiglia del Progetto MAPPA Project dell’Università di Pisa, un network di sistemi e procedure standardizzate per la redazione e le gestione dei dati archeologici. Al Forum parteciperanno, tra gli altri, Anna Maria Buzzi Direttore Generale DG per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale MiBACT, Massimo Osanna Soprintendente per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia, Giuliano Volpe Presidente Consiglio Superiore per i Beni Culturali e Paesaggistici, Alberto Cottica Responsabile Scientifico “Open Pompei”, Maria Letizia Gualandi Responsabile Scientifico MAPPA Project.

La Sala Velia invece (ore 10.00 – 13.30) ospiterà il 5° Workshop Nazionale “Prospettive e valore aggiunto del Terzo Settore nella tutela nei Beni Culturali in Italia” a cura dei Gruppi Archeologici d’Italia. Per la sezione ArcheoLavoro con cui la Borsa ogni anno promuove l’offerta formativa nei Beni Culturali, in Archeologia e in Turismo Culturale delle Università presenti nel Salone Espositivo, gli Atenei Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Seconda Università degli Studi di Napoli, Università Cattolica del Sacro Cuore, Università degli Studi di Salerno, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa – Napoli presenteranno l’offerta formativa con i docenti dei corsi di laurea in Beni Culturali (Basilica Paleocristiana, ore 9.30 – 10.30).
Nel corso della mattina, inoltre, sarà conferito il “Premio Antonella Fiammenghi” alla tesi di laurea “Velia tra storia e gestione” di Maria Carmela Scalone, Università degli Studi del Sannio.

Per gli “Incontri con i Protagonisti” interverranno presso la Basilica Paleocristiana Silvia Calandrelli Direttore Rai Cultura (ore 10.45) , a cui sarà consegnato il “Premio Paestum Archeologia” per la testata Rai Cultura, e Christian Greco Direttore del Museo Egizio di Torino (ore 12) che con Enrico Ducrot Amministratore Delegato Viaggi dell’Elefante presenterà le figure professionali dell’operatore museale e dell’archeologo accompagnatore. Nel pomeriggio si succederanno (dalle ore 18) Franck Goddio Fondatore dell’Istituto Europeo di Archeologia Subacquea a cui sarà consegnato il “Premio Paestum Archeologia”, Laurent Haumesser Conservatore del Dipartimento di Antichità Greche, Etrusche e Romane del Museo del
Louvre che ritirerà il Premio Paestum Archeologia per il Dipartimento, Sheikha Mai bin Mohammad Al Khalifa Ministro della Cultura e del Turismo del Regno del Bahrain, Mounir Bouchenaki Consigliere speciale del Direttore Generale UNESCO e Direttore Arab Regional Centre for World Heritage, Taleb Rifai Segretario
Generale UNWTO.

Dalle 14 alle 16 si svolgerà (in Sala Velia) il Forum degli Istituti Esteri di Archeologia in Italia a cura dell’Unione Internazionale degli Istituti di Archeologia Storia e Storia dell’Arte in Roma, mentre dalle 15 alle 19 si daranno appuntamento al Museo Archeologico i blogger culturali di tutta Italia per il loro Secondo Incontro Nazionale “Archeoblog. Raccontare l’archeologia nel Web” ospitato nell’ambito del Social Media & Archeological Heritage Forum.

Su “Pompei: ieri, oggi, domani” si confronteranno, invece, Francesco Erbani giornalista de “la Repubblica”, Pier Giovanni Guzzo già Soprintendente Archeologo di Napoli e Pompei, Giovanni Nistri Direttore Generale “Grande Progetto Pompei”, Massimo Osanna Soprintendente per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia, Sarah Varetto Direttore SkyTG24; modera Stefania Battistini giornalista Rai3 (Basilica Paleocristiana ore 16.30 – 18.00).

Sempre nel pomeriggio si parlerà de “Il Piano di Azione e Coesione Cultura e Beni Culturali 2014-2016: stato dell’arte e prospettive” a cura della Regione Campania – Direzione Generale per le politiche sociali, le politiche culturali, le pari opportunità e il tempo libero (Sala Cerere ore 16.30 – 19.00).

Fonte: www.borsaturismoarcheologico.it

[/vc_column_text][dt_logos columns=”2″ dividers=”true” number=”3″ orderby=”date” order=”desc” animation=”none” category=”turismo”][/vc_column][/vc_row]

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: