Ore di ansia per Amedeo Guariglia, scomparso sul Monte Gelbison

Ore di ansia per Amedeo Guariglia, scomparso sul Monte Gelbison

17 Agosto 2018 0 Di Redazione GwTelevision

Dalla notte scorsa si sono perse le tracce dell’80enne

Ore di ansia a Vallo della Lucania per Amedeo Guariglia, 80enne cercatore di funghi. L’uomo è uscito nella serata di ieri, in compagnia di un amico, per recarsi sul Monte Gelnison dove più volte è stato proprio alla ricerca di funghi. Di lui si sono però perse le tracce.

Fin dalle prime errore del mattino la zona è battuta palmo a palmo dagli uomini dell’Arma della locale stazione, diretti dal capitano Mennato Malgieri, dai carabinieri forestali del Parco, dalla comunità Montana Gelbison-Cervati e da diversi volontari. I soccorsi sono coadiuvati da un elicottero che sta sorvolando la zona alla ricerca di segni della presenza di Armando Guariglia.

Alcuni conoscenti e familiari sostengono che ci sono stati contatti con l’uomo fino alla mezzanotte prima che il telefono non desse più segni di vita.

(280)