Gioi: sarà presentata la nuova legge sui comuni

Sarà illustrata a Gioi, il prossimo 9 novembre, la nuova legge nazionale sui piccoli comuni. Ci penserà l’onorevole Enrico Borghi presidente UNCEM nazionale e consigliere della presidenza del Consiglio per la strategia nazionale delle aree interne. Ma prima a partire dalle ore 18.00, nella sala consiliare, l’onorevole Borghi riceverà la cittadinanza onoraria del borgo cilentano dalle mani del sindaco Andrea Salati: previsto anche l’intervento del parroco don Guglielmo Manna.

A seguire, nella sala conferenze del Convento di San Francesco, spazio all’illustrazione della nuova legge che ridà forza e vigore ai piccoli comuni e contestualmente alla presentazione del volume, scritto dallo stesso Borghi, e intitolato “Piccole Italie – Le aree interne e la questione territoriale” (edito da Donzelli editore). Intervengono: la senatrice Angelica Saggese, l’onorevole Sabrina Capozzolo, l’onorevole Tino Iannuzzi, l’onorevole Simone Valiante, l’avvocato Franco Alfieri capo della segreteria del Presidente della Regione Campania e l’onorevole Fulvio Bonavitacola vicepresidente Regione Campania. Conclude la serata, coordinata da Vincenzo Luciano presidente UNCEM Campania, l’onorevole Borghi.

“Metteremo al centro i territori rurali e montani, per parlare di democrazia istituzionale e di pari opportunità. I nostri piccoli comuni mai più marginali, ma risorsa strategica per l’intero Paese. Sta qui la prospettiva futura, per un nuovo modello di sviluppo sostenibile, che è la sfida vera per il nuovo millennio”, sottolinea Vincenzo Luciano. Gli fa eco Andrea Salati: “Un evento di grande valenza non solo per Gioi, ma per i piccoli comuni del territorio che alla luce della nuova legge di cui l’onorevole Borghi è stato relatore potranno salvare i servizi essenziali per vivere bene un quotidiano difficoltato”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: