CAPACCIO SCALO – Novità in arrivo per Piazza Santini

Novità in arrivo per Piazza Santini a Capaccio Scalo. Accogliendo anche i suggerimenti dei cittadini, pervenuti attraverso il consigliere delegato alla riqualificazione urbana di Capaccio Scalo Luciano Farro, la Giunta comunale ha deliberato nuove disposizioni. Se nei prossimi giorni non pioverà, verranno già realizzate le strisce orizzontali e le auto potranno circolare attorno alla rotatoria. Tuttavia la piazza non dovrà più essere un parcheggio indisciplinato di auto, ma sarà consentita la sosta soltanto per casi particolari, ovvero per il carro funebre davanti alla chiesa in occasione di funerali, per i mezzi di soccorso davanti allo Psaut, e in generale per le sole situazioni di emergenza.

Gli autobus urbani che fino ad ora erano fermi davanti alla Sala Erica sono stati dislocati nel parcheggio adiacente l’ex cinema Miriam. Delle nuove disposizioni è già stata informata la polizia municipale. «Sarà assolutamente vietato il parcheggio delle automobili. – sottolinea il consigliere Farro – Verrà ripristinata la rotatoria ed è quasi pronto il computo metrico per ripavimentare interamente tutti i marciapiedi della piazza. Intendiamo ridare alla piazza il suo ruolo di “agorà”».

«Le considerazioni dei cittadini, pervenuteci attraverso il consigliere Farro, ci hanno spinto a rivedere la situazione di piazza Santini. – ha aggiunto il sindaco Italo Voza – Si è pensato a una nuova progettazione di piazza Santini. Tuttavia vorremmo che la piazza venisse utilizzata come punto d’incontro, come luogo per eventi, come avviene d’estate e come avverrà nei prossimi giorni in occasione del Natale, e non come pista automobilistica o parcheggio». Ma le novità non finiscono qui. Nei prossimi giorni, attraverso l’emittente locale Stile Tv, i cittadini potranno partecipare ad un sondaggio informale per decidere se e come mutare il nome della frazione Capaccio Scalo. La volontà del consigliere delegato Farro e del sindaco Voza è di rendere i cittadini protagonisti delle scelte che riguardano il loro Comune.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: