All’Unisa incontro con Tullio De Piscopo

All’Unisa incontro con Tullio De Piscopo

5 dicembre 2018 0 Di Vincenza Alessio

Un incontro tra aneddoti e esperienze di vita

Lunedì 3 Dicembre, presso il Teatro di Ateneo, alle ore 14.30, si è tenuto l’incontro con Tullio De Piscopo, ricevuto ed omaggiato dal nostro Magnifico Rettore Aurelio Tommasetti. Incontro tra aneddoti, toni seri e scherzosi, riflessioni sulla musica di ieri e di oggi, ma anche sulla vita in generale.

Nel suo libro “Tempo! – La mia vita”, si evince lo spaccato del ragazzo di Napoli che ce l’ha fatta solo con le sue forze. Lo definisce un libro importante per i giovani: forza di volontà, sacrificio, sapere cosa si vuole, sono fattori fondamentali per il raggiungimento del proprio agognato obiettivo. Ha parlato anche delle sue varie collaborazioni artistiche tra cui, una delle più importanti, quella con Astor Piazzolla, definito il “genio del 900”. E proprio “Libertango” è frutto della loro collaborazione.

Non solo collaborazione artistica (“Vai mo’” nel 1981 e “Bella ‘mbriana” nel 1982), ma anche profonda amicizia quella con Pino Daniele. E infine si è parlato anche della particolare e divertente genesi di “Andamento lento”, singolo di successo presentato al Festival di Sanremo nel 1988. Lui stesso lo definisce un “brano-regalo”, nato quasi per caso nel traffico romano, e finito con l’arrivo nella sua città, Napoli.

Sono intervenuti Roberto Vargiu, Direttore DLiveMedia, Valeria Saggese, responsabile Radio Castelluccio, Luca Esposito per ViviUnisa e Ivan Galluzzi per Zerottonove.

(33)